COMUNICATI STAMPA 

 

Le associazioni professionali dalla Comunicazione d'Impresa organizzano un incontro con la Regione Emilia - Romagna.

 

 Giovedì 11 dicembre alle 15,30, presso la sala di viale Silvani 6 a Bologna, i rappresentanti delle professioni non regolamentate della Regione, tra cui il ravennate Nevio Ronconi, promotore dell'incontro e coordinatore regionale di TP - Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti e di Federpubblicità – il Sindacato degli operatori pubblicitari della Confesercenti, si confrontano con l'Assessore all'Innovazione Amministrativa e Istituzionale Luciano Vandelli sul tema della "Consulta delle Professioni".

 Una vera e propria "disciplina delle professioni" contenuta in una proposta di legge regionale, che istituisce un organo consultivo di riferimento e di contatto tra il mondo professionale e quello istituzionale.

 Nella Consulta saranno presenti Albi e Ordini Professionali e "in modo non adeguato- dice Nevio Ronconi- le Associazioni". Proprio per discutere nel merito di tale proposta e inquadrare la tematica in un contesto nazionale, all'incontro saranno presenti il presidente dell'Interassociazione della Comunicazione d'Impresa (ICI), Giuseppe Ardizzone, il dirigente del CNEL Giuseppe Capo e l'onorevole Pierluigi Mantini.

 L'obiettivo dell'incontro è quello di ottenere pari dignità di rappresentanza delle varie professionalità pur rispettando i diversi livelli di riconoscimento giuridico. Tanto più che le normative europee e tutte le proposte di legge sulla certificazione professionale tendono a riconoscere ruoli fondamentali alle Associazioni proprio nel campo della formazione permanente, della verifica e adeguatezza professionale dei soci.

 La questione è particolarmente avvertita nella realtà della provincia di Ravenna che vede una vivace e cospicua presenza della categoria.