COMUNICATI STAMPA 

 

 

Per il Borgo S. Rocco…

 Nei giorni scorsi è apparsa sulla stampa locale la notizia riguardante l’iniziativa di alcuni commercianti del Borgo S.Rocco tesa a costituire un Comitato per la “qualificazione di ogni angolo della zona”.

 Al di là del merito dei problemi sollevati dai tre commercianti, la Confesercenti di Ravenna, anche a nome degli operatori associati nel borgo, informa e sottolinea che:

 1)      Le Associazioni di Categoria hanno sollecitato da tempo il Comune a intraprendere interventi di riqualificazione della Piazza e complessivamente del borgo, salvaguardando però la possibilità di parcheggio per i clienti dei negozi e dei servizi esistenti. Siamo convinti, infatti, che un’opera seria per la valorizzazione delle aree in questione, possa avvenire tranquillamente prevedendo al contempo interventi di arredo con panchine, fioriere ecc. e miglioramento delle aree di sosta.

2)      Qualsiasi decisione al riguardo non può essere assunta senza interpellare tutti gli operatori del borgo, attraverso le loro Associazioni di categoria, come sempre disponibili ad incontrare chiunque abbia proposte e suggerimenti da offrire, e a dare poi corso alle azioni che si rendano necessarie nei confronti delle Istituzioni.

Anche sulla questione così importante della sicurezza e delle misure da attuare per renderla effettiva (il vigile di quartiere, il collegamento con le forze dell’ordine, ecc.) Confesercenti e altre Associazioni partecipano ad un tavolo di confronto permanente con il Comune che si propone di individuare le soluzioni più opportune e valide per i commercianti. Diversi poi sono stati gli incontri avuti con le forze dell’ordine con le quali è stata concordata anche una nuova iniziativa per la videosorveglianza delle attività.

3)       In ultimo, ci preme sottolineare quello che per noi è da sempre un punto irrinunciabile: l’autonomia piena delle organizzazioni rappresentative delle categorie economiche, da qualsiasi ingerenza o interferenza politica .

Riproponiamo la  nostra totale disponibilità ad affrontare con gli operatori del borgo S.Rocco qualsiasi problema riguardante il miglioramento della vivibilità e dell’attrattività della zona

 

 
 


 

Ritorna