COMUNICATI STAMPA 

 

 
La  proposta di legge contro l’abusivismo all’attenzione dei Consiglieri Regionali Ravennati
 

Una delegazione della Confesercenti Provinciale di Ravenna e di Cervia guidata dal Presidente Provinciale Roberto Manzoni ha incontrato questa mattina a Ravenna i Consiglieri Regionali Fabrizio Matteucci e Babini Luisa. Ai due consiglieri è stata illustrata la proposta di legge regionale contro l’abusivismo commerciale presentata nei giorni scorsi dalla Confesercenti all’attenzione del confronto politico.

Contro questo fenomeno diffuso servono volontà politiche e operative a tutti i livelli, nonché nuovi strumenti normativi. Si tratta, per Confesercenti, non solo di contrastare il fenomeno della contraffazione delle merci, ma di sviluppare una vera e propria lotta all’abusivismo commerciale in tutti i suoi aspetti.

Su queste basi l’Associazione, in continuità con le proprie numerose iniziative, ha ritenuto opportuno elaborare una vera e propria ipotesi di progetto di legge regionale in materia, nella convinzione dell’opportunità di arrivare a una normativa specifica da parte della Regione che consenta il sequestro, la confisca e la distruzione, in tempi brevi, sia delle merci contraffatte che, più in generale, di tutti i prodotti di provenienza abusiva.

Ai due consiglieri la delegazione della Confesercenti ha presentato i punti più qualificanti della proposta:

1.      il contrasto e la sanzione di tutti i fenomeni abusivi su aree pubbliche, comprese quelle del demanio marittimo;

2.      l’istituzione di una Commissione regionale e di Commissioni provinciali sul fenomeno dell’abusivismo;

3.      la previsione di adeguate forme di informazione ai consumatori;

4.      una articolata e severa previsione di sanzioni ai venditori e ai produttori delle merci abusive, compresa la loro distruzione.

Con questa proposta si intendono migliorare e aumentare le modalità di intervento da parte delle forze dell’ordine contro il fenomeno,nonché gli elementi di deterrenza rispetto alla sua pratica, a monte e a mare.

Nei prossimi giorni la Confesercenti incontrerà il Consigliere Regionale Rodolfo Ridolfi. A livello regionale la proposta di legge è in fase di presentazione ai diversi gruppi consiliari.