COMUNICATI STAMPA 

 

 

I

PREZZI: BERLUSCONI CONOSCE BENE LE REALI CAUSE DEGLI AUMENTI.
EVITI APPELLI ELETTORALI E CI CONVOCHI PER AFFRONTARE SERIAMENTE IL PROBLEMA DEI CONSUMI E DEI PREZZI

 

Roberto Manzoni su una intervista odierna

 "Il Presidente del Consiglio vanta sempre di essere un imprenditore, conosce quindi i meccanismi di formazione dei prezzi e non dovrebbe scordarlo nemmeno in campagna elettorale".

 "Il premier - ha dichiarato Roberto Manzoni, Presidente Provinciale di Confesercenti - sa che i costi delle imprese incidono inesorabilmente sul prezzo finale: sa che tasse e tariffe locali sono aumentate consistentemente; sa che gli affitti dei negozi sono aumentati del 10% in un anno; sa che l'aumento del prezzo del petrolio incide in modo rilevante sui trasporti (con guadagno per lo Stato) e quindi sui prezzi delle merci; sa che i prodotti agricoli e quelli industriali sono aumentati in modo significativo; sa infine che quest'anno chiuderanno altri negozi".

 Addirittura è sempre il Governo che vuole aumentare di tre volte i canoni demaniali. Non si trattano così gli operatori economici.

 "Per questo rivolgiamo al Presidente del Consiglio un invito: lasci perdere gli appelli elettorali e ci convochi subito dopo le elezioni per discutere seriamente del problema dei prezzi, ma soprattutto di come rilanciare i consumi e l’economia.".