COMUNICATI STAMPA 

 

 

ECONOMIA: MANZONI, "BERLUSCONI LASCI IN PACE I SANTI, L'ECONOMIA ITALIANA HA ALTRE URGENZE"

"Nessuna politica per rilanciare i consumi, un sistema produttivo che segna il passo, scarse tecnologie, poca ricerca, poca formazione, scuola inadeguata: sono questi i problemi che impediscono alle imprese italiane di recuperare forza e competitività e non certo un eccesso di festività".

E' quanto afferma il presidente della Confesercenti, Roberto Manzoni, commentando le affermazioni di ieri del presidente del Consiglio Berlusconi.

"Bisogna stare sui problemi di merito e non svicolare con proposte ad effetto che non sono in grado di produrre alcun beneficio reale. L'abolizione di qualche festività o di qualche ponte avrebbe anzi come unico effetto quello di danneggiare il turismo già fortemente in crisi. Il problema - conclude Manzoni - resta quello di creare le condizioni necessarie a restituire forza alle imprese, soprattutto piccole e medie, permettendo loro di esprimere il potenziale occupazionale grazie al quale hanno sempre saputo dare un contributo determinate al mercato del lavoro.

All’economia e al turismo servono politiche serie e non battute".